Prestito impresa campania

Sono queste le caratteristiche dei nostri servizi specializzati nella gestione dei crediti della tua azienda. I servizi di Finanziamenti e Leasing si rivolgono a grandi, piccole e medie imprese, aziende turistiche o agricole, organizzazioni non profit, società impegnate nello sviluppo sostenibile, enti e liberi professionisti. Le imprese dovranno operare nei settori Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria e turismo. In questo caso il denaro proveniente dal fondo perduto dovrà essere per lo più impiegato per la restaurazione del locale, e dunque dovrà essere investito in: opere murarie, impianti idraulici, impianti elettrici ecc. Una serie di operazioni studiate per anticipare le somme necessarie all’attività di realtà operanti in Italia e all’estero. Uno dei requisiti preferibili, ma non indispensabile è in questo caso anche il possesso della partita IVA, e avere a disposizione almeno un minimo di dieci lavoratori da poter successivamente inserire all’interno della società.

Finanziamenti a fondo perduto 2018: prestiti nuove imprese.

. spese per servizi legati all’avvio e allo sviluppo della start up: studi di fattibilità, consulenze in maniera innovazione, sostegno all’innovazione, a patto che non siano né continuativi né periodici. Fac simile contratto di prestito. Andiamo più nel dettaglio a scoprire quali saranno i prestiti dedicati alle nuove imprese nelle regioni: Campania, Sicilia, Calabria e Puglia. Per quanto concerne infine la Regione Calabria, è stato pubblicato lo scorso mese un bando relativo solo ed esclusivamente all’avvio di società con scopi socio-educativi e socio-assistenziali. Il prestito a fondo perduto elargito, avrà lo scopo di contribuire ad alcune spese essenziali per l’avvio di un’azienda, tra le quali: la progettazione del logo, l’acquisto di macchinari o personal computer, utenze assicurative e canoni relativi all’ubicazione. Prestito impresa campania. Prestito impresa campania. Seleziona il servizio di cui hai bisogno. La misura prevede contributi in conto capitale pari al delle spese ammissibili, cioé:spese connesse all’investimento materiale: macchinari, opere murarie, impianti, attrezzature e arredi, etc. Per poter riuscire ad essere tra i fortunati che riceveranno il prestito è necessario però, partecipare al bando elencando ogni dettaglio del progetto, della o della società, che si ha intenzione di aprire. Saranno preferite in questo caso tutte quelle piccole o medie imprese che avranno come scopo centrale l’artigianato o il settore dell’industria. Per questo abbiamo pensato ad una selezione di finanziamenti adeguati ad affrontare tutte le situazioni, dalle più semplici alle più complesse. Altro requisito essenziale è quello riguardante la locazione dell’azienda, perché verranno considerate solo le domandine con posizione rurale.

Finanziamenti a fondo perduto al 65% Bando inail

. Attenzione, efficienza e professionalità. Il progetto prende il nome di ed è stato elaborato anche con il sostegno dell’Unione Europea. Finanziamenti e Leasing Vantaggi e opportunità per il tuo business Le nostre soluzioni per imprenditori e professionisti che necessitano di un aiuto per attuare nuove strategie e per trovare innovative strade di sviluppo. I destinatari di questo prestito potranno essere però solo: associazioni di volontariato, enti religiosi, cooperative sociali o comunque associazioni no profit.

In questo caso al bando potranno partecipare anche coloro che già possiedono una piccola azienda, purché questa sia stata creata da meno di sei mesi e quindi necessita ancora di un sostegno dal punto di vista economico. spese connesse all’investimento immateriale: brevetti, software, spese di realizzazione di siti web, etc. Seguici su FinanziamentiImprese e ProfessionistiCommerciale finanziamenti /form-contatti alla tua area riservata Accedi alla tua area riservata L'internet banking.

Commenti