Prestito dipendenti statali

Casa deposito prestito. Al richiedente verrà rimborsata nel calcolo del residuo la quota del fondo rischi, pari al periodo di abbreviazione della garanzia. È consentita l’estinzione anticipata, in qualsiasi momento, con versamento del debito residuo. Il decesso del beneficiario del prestito o l’invalidità assoluta e permanente contratta in servizio e per causa di servizio estingue ogni obbligazione verso il Fondo Credito.

Prestiti Dipendenti Privati: la Cessione del Quinto

. Prestito dipendenti statali.

Piccolo prestito agli iscritti Gestione Unitaria …

.

Prestiti ai dipendenti, ecco la tassazione in busta paga.

. La prima rata di viene trattenuta a partire dal secondo mese successivo a quello di erogazione della somma..

Recupera la cessione del quinto dello stipendio

. Per effettuare la richiesta di anticipata estinzione del prestito in corso di ammortamento, collegarsi al servizio Gestione Dipendenti Pubblici: servizi per lavoratori e pensionati, seguendo il percorso servizi GDP/per area tematica – credito/domande.

Nel caso di incapienza delle predette indennità, il debito residuo deve essere versato direttamente dal debitore. Nel caso di anticipata estinzione volontaria, un nuovo piccolo prestito può essere richiesto solo dopo il decorso dei tempi sopra descritti per il rinnovo, calcolati a partire dalla data di decorrenza del prestito estinto anticipatamente. L’INPS non procede nei confronti degli eredi per il debito rimanente. In caso di rinnovo, l’INPS chiude il prestito in corso e recupera il residuo debito, sull’importo della concessione del nuovo piccolo prestito.

Commenti