Prestito calchi

Il caso più eclatante è ‘preistoria’: sembrerebbe una parola italiana, ma invece è un prestito dall’inglese, che ha sua volta l’ha formato utilizzando materiale latino. Finora abbiamo visto come una parola passi da una lingua ad un’altra, cioè dalla lingua modello alla lingua replica, e può passare come prestito o come calco. • LETTERATURA: la ‘letteratura’ per noi è l’insieme dei prodotti letterari, ad esempio letteratura italiana = Dante, Leopradi, Manzoni…. Bombi è una esponente della scuola di Udine, scuola più importante a livello europeo sulla Linguistica del contatto. Tuttavia lo consideriamo un prestito camuffato. Chiaramente quindi è 
 un falso prestito che proviene dal francese. Altro caso studiato è quello di ‘tavola rotonda’, che è calco strutturale imperfetto di round table. Offerta prestito personale online. Essendo la distanza notevole, ci fa pesare che non si tratti di un calco semantico, ma che si tratti di un prestito, cioè casual adattato in ‘casuale’. Allora si è passati per 
 l’intermediazione del francese perché le vocali posteriori dell’inglese sono 
 turbate, nel senso che sono vocali posteriori senza l’arrotondamento 
 labiale. 
 quindi TRAMVIA sarebbe il prestito-calco. TRAMVIA: si ha TRAM, come prestito; VIA, rispetto a ‘way’ è il calco. Siccome però si capisce che è un prestito, e la maggior parte dei prestiti vengono dall’inglese, si tende a pronunciare stage in modo inglese. Una certa differenza semantica c’è, perché è chiaro che gli intellettuali si considerano intelligenti, ma noi li chiamiamo intellettuali, non intelligenti. - il fatto che entri contemporaneamente anche il prestito casual;
 - il fatto che la parola entri attraverso un linguaggio specialistico, in ambito specializzato: casual
 è del mondo della moda, quindi in questo senso è un termine specialistico. Prestito ad autonomo protestato. Quindi più che un calco di derivazione sembra sia appunto esito di un prestito adattato poi in italiano. Ma la ‘tavola rotonda’ è anche quella di Re Artù. Gli esiti più diffusi del contatto linguistico sono i prestiti e i calchi. ‘dopobarba’ > aftershave: sembrerebbe un calco perfetto, ma non è così, perché shave significa ‘rasare’. Poi i prestiti man mano si adattano sempre di più tanto che poi, con il passare del tempo, non si riconoscono neanche come prestiti se vengono adattati anche morfologicamente.

FIFA 15 - IL MIGLIOR GIOCO DI CALCIO DI SEMPRE?

. 
 Intanto potrebbe sembrare un calco di derivazione, perché il suffisso -ism in inglese diventa -ismo in italiano.

Questa volta è stato l’italiano a non usare il prestito di necessità. E quindi introdurre come ‘presentare una persona’ si considera un prestito camuffato anche se funziona un unico parametro. 
 
 TIPOLOGIA DI PRESTITI - I prestiti possono essere: - adattati quando sono in qualche modo adattati al sistema fonologico e/o morfologico della lingua replica. Questa differenziazione tra prestiti di lusso e prestiti di necessità in realtà non ha un grandissimo valore scientifico. Questi membri si chiamano confissi. Ma in una frase come “nella letteratura si dice che l’italiano sia una lingua SVO’, ci si riferisce alla letteratura come ‘bibliografia’ -> in questo secondo senso è un prestito dall’angloamericano. In questo senso è un prestito camuffato è considerato un prestito camuffato dall’inglese, e chiaramente funziona un unico parametro perché il corrispettivo prestito non adattato non c’è e non c’è nemmeno il passaggio attraverso la lingua specialistica. La /a/ è una vocale posteriore nel sistema inglese, in 
 italiano le pronunciamo con una /e/, vocale anteriore. In inglese si dice tomato e in francese tomate, che sono prestiti.

calchi in "Enciclopedia dell'Italiano" -

. E in effetti è questo il parametro più importante anche perché è quello statisticamente più diffuso. Quindi single come ‘singolo’ entra due volte nell’italiano in ambiti diversi; • INTELLIGENZA: Intelligenza per dire ‘l’insieme degli intellettuali’, e questo è un prestito adattato dal russo; è anche possibile che ci sia il tramite di un’altra lingua. Quindi sarebbe esattamente il prestito adattato. Chiaramente c’è un gap semantico notevole; poi si dice anche convention, quindi entra anche il prestito non adattato/parzialmente adattato e chiaramente il tramite è il linguaggio specialistico della politica americana. È molto facile che entri un prestito, soprattutto quando si tratta di referenti nuovi, per esempio la parola kiwi. 
 ‘Tavola rotonda’ è una sorta di conferenza, di dibattito in cui parlano persone dello stesso livello. I morfemi allo stesso modo possono passare con l’induzione ecc… Ma è anche possibile che ci sia una lingua intermediaria fra l’una e l’altra: tra inglese ed italiano spesso la lingua intermediaria è stata il francese. Consulenza prestito dipendente. Prestito calchi. É il momento di ristrutturare casa. Quindi tra ‘casuale’ come ‘fortuito’ e ‘casuale’ come ‘informale’, in effetti c’è una notevole distanza. Poi questa parola è entrata di nuovo nell’italiano con il significato francese, ovvero con quello di ‘assemblea’

Commenti