Dal risparmio energetico una spinta al settore

Michele e l'attigua sala museale dell'Arco d'Augusto restano nella disponibilità della Fondazione per attività di interesse culturale e sociale. La Fondazione persegue scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico del territorio, prevalentemente quello dove ha storicamente operato la Cassa di Risparmio di Fano, nel rispetto delle tradizioni originarie. ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Scuola Secondaria di II grado Un percorso a tu per tu con l'azienda: un’occasione unica per valorizzare le competenze e orientare i ragazzi nelle scelte per il futuro. La Fondazione ha sostenuto interamente i costi per la realizzazione dell'edificio mentre il Comune di Cartoceto ha provveduto all’acquisto dell’arredamento interno ed esterno, della cucina, nonché alla realizzazione del giardino e del parcheggio pubblico. Non manca, inoltre, il supporto all'insegnamento della musica che si sostanzia ogni anno in una serie di contributi a beneficio di bande, cori, orchestre che operano sul territorio di riferimento coinvolgendo centinaia di giovani. L'iniziativa riveste notevole importanza per la città di Fano se si considera che l'edificio era rimasto chiuso alla comunità da oltre sessant'anni. Si ricorda che sono esclusi gli interventi effettuati durante la fase di costruzione dell’immobile. La Fondazione ha sede in Fano Via Montevecchio n. Tra le più importanti attrezzature donate ai vari reparti dell’Ospedale S. Prestito borgo val di taro. Un mirato intervento di recupero ne ha ripristinato la piena funzionalità adeguata ai tempi attuali. Negli ultimi anni è stata riservata particolare attenzione alla problematica cardiaca e alle nuove possibilità operative in tema di intervento tempestivo attraverso l'uso del defibrillatore. La gestione del complesso è affidata alla Associazione Naturalistica "Argonauta" di Fano. Settore “Famiglia e valori connessi” In questo settore la Fondazione ha realizzato un’importante iniziativa di largo impegno finanziario che riguarda l’acquisto e il completamento di una struttura socio-sanitaria intitolata a “Don Achille Sanchioni”. La Fondazione è stata recentemente impegnata nel recupero di due importanti edifici storici situati il primo nel Comune di Saltara ed il secondo nel Centro Storico del Comune di Fano. Un altro progetto di fondamentale importanza è quello del recupero del complesso storico San Michele, nel centro di Fano. La struttura è stata intitolata al noto pedagogo fanese Giancarlo Gaggìa.

Tale sostegno culmina, da qualche anno a questa parte, in una serie di concerti gratuiti tenuti presso la Pinacoteca San Domenico nella stagione estiva. Dal risparmio energetico una spinta al settore.

Risparmio energetico - Wikipedia

. La struttura ospita i servizi:“Dopo di noi”, destinato ai soggetti con disabilità psico-fisiche privi di famiglia o le cui famiglie non sono in grado di gestire;"Centro Gravi” per l’assistenza ai soggetti con disabilità psico-fisiche gravi. Prestito obbligazionario strutturato bancoposta. Prestito personale busta paga garante. Sono gli interventi di sostituzione, integrale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti dotati di caldaie a condensazione e contestuale messa a punto del sistema di distribuzione. A Saltara la Fondazione ha recuperato la ex Chiesa di Santa Maria del Gonfalone, caduta - dopo molti anni di abbandono - in un grave declino con crollo di parte del tetto e danni irreversibili agli apparati decorativi interni. Se gli interventi riguardano parti comuni di edifici deve essere acquisita e conservata copia della delibera assembleare e della tabella millesimale di ripartizione delle spese.

Sito Ufficiale del Credito Cooperativo - News

. Un prestito per acquistare un’auto. tariffe a confronto. L’immobile, costruito tenendo conto dei più moderni criteri per quanto attiene il risparmio energetico e le energie rinnovabili, vanta la classe “A” di consumo energetico. La nuova Pinacoteca viene tenuta aperta per visite programmate per tutto l'anno, ad eccezione di una breve chiusura nel periodo invernale..

RISPARMIO ENERGETICO NELLA CASA

. Sviluppato sul solo piano terra, l’edificio è suddiviso in quattro diverse sezioni ed è dotato di ampia sala, mensa, laboratori didattici, cucina, spazio per docenti e servizi igienici per ogni sezione. L’intera opera è stata realizzata appositamente per le finalità alle quali è stata destinata e costituisce una struttura di eccellenza nel panorama regionale e nazionale

Commenti