Chiedere più prestiti. si può!

Qualora lo stesso dipendente, dopo qualche mese, dovesse aver bisogno di un altro prestito, magari un’altra cessione del quinto, questa volta la somma base da cui andare a fare il calcolo per la rata mensile sarebbe diversa. Questo tipo di disponibilità economica è ciò che gli istituti di credito valutano quando devono prendere una decisione sul concedere o meno un finanziamento. ! E’ un calcolo semplicistico, con il quale vogliamo far capire che se si hanno dei prestiti già accesi le disponibilità economiche da dedicare a quel dato prestito diminuiscono, questa è una cosa che anche le finanziarie considerano. Se, invece, il secondo prestito dovesse essere per somme più grandi, allora bisogna prestare qualche attenzione in più. Una delle opzioni a disposizione di chi cerca nuova somma di denaro in prestito è quella di optare per una “ricarica” del prestito. Se si sono aperti più prestiti in passato e oggi, per qualunque motivo, si potrebbero avere delle difficoltà nel rimborsare un finanziamento, il consolidamento è il prestito ideale per evitare di finire iscritti nel registro dei cattivi pagatori. Nulla vieta di fare domanda di nuovi finanziamenti, assolutamente. In sostanza, la stessa banca o finanziaria presso cui si è accesso il primo finanziamento può aggiungere altro credito a quello già ottenuto in passato. Scrittura privata di prestito. L’unica cosa è che potrebbe essere più difficile ottenerli, oppure se anche si dovesse riuscire, sarebbero per importi più bassi. Tale disponibilità economica viene ovviamente intaccata da eventuali altri prestiti che si sono chiesti in passato. Chiedere più prestiti. si può.

Come chiedere Prestiti Online | directafin

.

Prestiti personali senza busta paga e senza garante.

. Tra di esse c’è la possibilità di riunire le rate per pagarne una sola, di importo più piccolo.

Prestito a usura

Commenti